Torno subito

SCHEDA PROGETTO – PROGRAMMA “TORNO SUBITO”

PREMESSA

“Torno Subito” è un programma promosso dal''Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università della Regione Lazio, finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo del POR Lazio Ob 2 2007-2013 – Asse II Occupabilità e Asse V Transnazionalità e interregionalità per un totale di 5.400.000 euro.

OBIETTIVI

Gli obiettivi di Torno Subito sono:

- Sostenere la crescita individuale dei giovani favorendo percorsi di autonomia e partecipazione;

- Favorire l’acquisizione di competenze e relazioni in ambito nazionale ed internazionale ed il loro impiego nel contesto regionale;

- Aumentare l’occupabilità dei giovani cittadini in formazione;

- Dare ai giovani l'opportunità di percepire una “borsa di lavoro (o di studio)” e “un'indennità per il reimpiego delle competenze acquisite”;

- Ridurre la distanza tra domanda e offerta di lavoro;

- Offrire la possibilità di costruire percorsi di carriera;

- Investire le nuove competenze e valorizzare le risorse esistenti per lo sviluppo locale del Lazio.

SOGGETTI AMMESSI E FOCUS DEL PROGRAMMA

“Torno Subito” finanzia a fondo perduto progetti di formazione formale e informale e/o di work experience, per studenti universitari o laureati, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti e/o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi, ai quali verrà data l’opportunità di realizzare un’esperienza di mobilità nazionale ed internazionale finalizzata al reimpiego delle competenze acquisite fuori regione all’interno del territorio regionale.

MODALITA' DI FUNZIONAMENTO E PARTNERSHIP

Ogni progetto deve essere strutturato necessariamente in due fasi (una altre regioni italiane o all'estero ed una nel Lazio) e quindi deve coinvolgere almeno due partners ospitanti, uno fuori ed uno in regione.

I soggetti partners possono essere: enti pubblici o privati:organismi formativi; imprese private; cooperative; scuole e università; centri studi e/o centri di ricerca; associazioni; enti del terzo settore; organizzazioni non governative; fondazioni.

La prima fase, fuori regione, della durata massima di 8 mesi, ha l'obiettivo di favorire l'acquisizione di conoscenze, competenze e abilità professionali, attraverso un'esperienza di work experience o partecipando ad un corso di formazione, un master, un corso di specializzazione.

La seconda, che sarà realizzata nel Lazio, della durata minima di 4 mesi, si pone il duplice obiettivo di favorire l’incontro con il mondo del lavoro della regione e il reimpiego sul territorio regionale delle competenze acquisite in altri contesti.

I progetti potranno avere una durata totale di 12 mesi e dovranno concludersi entro il 30 settembre 2015.

COSA FINANZIA

Ai beneficiari verrà erogata una borsa di lavoro (o di studio) a copertura dei costi di vitto, alloggio e mobilità per il periodo di mobilità fuori regione. L'entità della borsa di lavoro (o di studio) varia a seconda dell'area geografica prescelta (es. 1.075 euro + viaggio A/R in USA; 858 euro + viaggio A/R in Danimarca; 682 euro + viaggio A/R in Lombardia). Inoltre sempre in questa fase viene finanziato l'eventuale acquisto di corsi di formazione, master, etc. fino ad un massimo di 7.000 Euro. Per il periodo di reimpiego delle competenze nel Lazio verrà erogata ai beneficiari un'indennità di 400 euro mensili.

TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il bando è stato pubblicato sul BURL il 4 Marzo 2014. I ragazzi possono presentare la domanda e il relativo progetto a partire dal 25 Marzo sino alle ore 12 del 5 Maggio 2014.


eCampus+on
Blog Blog
© 2007 Università degli Studi eCampus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F.90027520130 - Privacy Policy
Tel: 031/7942500-7942505 - Fax: 031/7942230 - Skype: My status - eMail: info@uniecampus.it