Certificazioni Informatiche

L’occupabilità dipende prima di tutto dal contesto in cui si vive. Il nostro sembra dipendere ormai dal web. C’è un’altra cosa però che conta: la percezione che il contesto e il mondo esterno hanno di noi in termini di professionalità e competenze.

Capacità di trovare lavoro e formazione continua, insieme, sono la ricetta per riuscire a emergere e la carta vincente per non ritrovarsi disoccupati.

Non si può ignorare che fra le novità più interessanti che riguardano le persone che si stanno formando per entrare nel mondo del lavoro, si segnala la preminenza delle professioni informatiche o dell’ICT. Si tratta di un mondo vasto e in continua trasformazione, ma  soprattutto un settore in costante crescita che vede affacciarsi migliaia di professionisti, sviluppatori, studenti, e che prospetta l’aumento di occupazione e delle opportunità di specializzazione e professionalizzazione.

“I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile”. (Albert Einstein)

Oggi il business si è convertito al mondo informatico-digitale. La certificazione delle conoscenze informatiche è indispensabile per avvicinarsi al mondo del lavoro e anche per non distaccarsene. Formazione e certificazione infatti svolgono un ruolo chiave per la preparazione dei professionisti IT e per le organizzazioni IT in evoluzione.

Le Certificazioni Informatiche eCampus sono riconosciute dal MIUR, consentono infatti di aumentare il punteggio per la valutazione dei titoli di accesso ai concorsi e alle graduatorie, sia per il personale docente che ATA. 
Sono altresì riconosciute ai fini concorsuali nazionali, e anche dagli enti privati a livello internazionale.

(Fonti: portale ClicLavoro, SIA)

Ogni percorso di certificazione prevede:

  • la possibilità di ri-sostenere gli esami senza costi aggiuntivi;
  • il materiale per la preparazione didattica erogato in modalità full online.