Abbandonare gli studi

Sospendere (congelare) gli studi

La sospensione degli studi è la possibilità di interrompere gli studi per un determinato periodo di tempo non superiore a dodici mesi.

Durante la sospensione non è consentito svolgere nessun atto di carriera, come ad esempio sostenere esami, modificare o presentare un piano di studi, richiedere riconoscimenti di attività formative, laurearsi.

I casi in cui può essere richiesta la sospensione

Lo studente in regola con le tasse, tramite domanda al Magnifico Rettore, ha la facoltà di sospendere gli studi, solo ed esclusivamente in caso di:

  • comprovati motivi sanitari dello studente costituiti da certificata impossibilità di affrontare l’impegno di studio per periodi superiori ai 60 giorni;
  • iscrizione a master universitari di primo o secondo livello;
  • iscrizione a dottorati di ricerca.

Lo studente dovrà produrre adeguata certificazione a supporto della richiesta che potrà essere accolta o respinta dal Rettore a suo insindacabile giudizio

 Come fare per sospendere gli studi

Per richiedere la sospensione degli studi, lo studente deve compilare il modulo di istanza al Rettore, firmarlo e apporvi la marca da bollo da € 16,00. Dovrà poi spedirlo alla Segreteria Studenti che rilascerà formale risposta a mezzo e-mail.

 

Rinunciare agli studi

La rinuncia agli studi è un atto formale con il quale lo studente decide di chiudere la propria carriera universitaria. E’ molto importante sapere che si tratta di un atto irrevocabile.

Lo studente rinunciatario non può ottenere, per nessun motivo, il rimborso delle somme versate per l’iscrizione.

Come presentare domanda di rinuncia agli studi

  1. compilare il modulo per la rinuncia, firmandolo e apponendovi la marca da bollo da € 16,00;

  2. presentare presso la Segreteria Studenti della sede di Novedrate :

 

Scadenze per presentare la domanda di rinuncia

Lo studente può presentare domanda di rinuncia dall’01 al 31 agosto ed è necessario essere in regola con i pagamenti di tutte le tasse, comprese quelle dell’anno accademico in corso.