Abbandonare gli studi

Sospendere (congelare) gli studi

La sospensione degli studi è la possibilità di interrompere gli studi per un determinato periodo di tempo non superiore a trentasei mesi.

Durante la sospensione non è consentito svolgere nessun atto di carriera, come ad esempio sostenere esami, modificare o presentare un piano di studi, richiedere riconoscimenti di attività formative, laurearsi.

I casi in cui può essere richiesta la sospensione

Lo studente in regola con le tasse, tramite domanda al Magnifico Rettore, ha la facoltà di sospendere gli studi, solo ed esclusivamente in caso di:

  • iscrizione a scuole di specializzazione;
  • iscrizione a dottorati di ricerca;
  • iscrizione a master universitari di I e di II livello;
  • maternità;
  • servizio civile;
  • gravi motivi di salute;
  • trasferimento lavorativo all’estero.

Lo studente dovrà produrre adeguata certificazione a supporto della richiesta che potrà essere accolta o respinta dal Rettore a suo insindacabile giudizio

 Come fare per sospendere gli studi

Per richiedere la sospensione degli studi, lo studente deve compilare il modulo di istanza al Rettore, firmarlo e apporvi la marca da bollo da € 16,00. Dovrà poi spedirlo alla Segreteria Studenti che rilascerà formale risposta a mezzo e-mail.

 

Rinunciare agli studi

La rinuncia agli studi è un atto formale con il quale lo studente decide di chiudere la propria carriera universitaria. E’ molto importante sapere che si tratta di un atto irrevocabile.

Lo studente rinunciatario non può ottenere, per nessun motivo, il rimborso delle somme versate per l’iscrizione.

Come presentare domanda di rinuncia agli studi

  1. compilare il modulo per la rinuncia, firmandolo e apponendovi la marca da bollo da € 16,00;

  2. presentare presso la Segreteria Studenti della sede di Novedrate :

 

Scadenze per presentare la domanda di rinuncia

Lo studente può presentare domanda di rinuncia dall’01 al 31 agosto ed è necessario essere in regola con i pagamenti di tutte le tasse, comprese quelle dell’anno accademico in corso.

Interruzione degli studi

L'interruzione degli studi si verifica quando lo studente non effettua il pagamento delle tasse d'iscrizione per l'intero anno accademico.

I casi in cui avviene l'interruzione

Se lo studente, al di fuori dei casi di sospensione, non rinnova l’iscrizione per almeno un anno accademico, interrompe gli studi.

Per verificare lo stato dei pagamenti delle tasse, lo studente può accedere all’Area riservata, oppure inviare una mail alla Segreteria Studenti per chiedere chiarimenti in merito.

Negli anni di interruzione lo studente non può compiere alcun atto di carriera (ad es. sostenere esami, presentare piano di studio, etc.).

Come fare per riprendere gli studi

Nel caso in cui lo studente desideri riprendere gli studi, deve seguire la seguente procedura:

  1. compilare il modulo per la domanda di ricongiunzione della carriera, firmarlo e apporvi la marca da bollo da € 16,00;

  2. inviare una mail alla Segreteria Studenti per quantificare l’importo della tassa di ricongiunzione (quota forfettaria che si paga al posto dell'intero importo delle tasse d'iscrizione degli anni già trascorsi).

  3. effettuare il pagamento dell'importo tramite bonifico bancario o bollettino postale.


eCampus+on
Blog Blog
© 2007 Università degli Studi eCampus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F.90027520130 - Privacy Policy
Tel: 031/7942500-7942505 - Fax: 031/7942230 - eMail: info@uniecampus.it