ÖğRENGILER

Italiano
English

Studio consapevole e condiviso

La progettazione e la programmazione didattica assumono, come riferimento principale e unità misura, il credito formativo universitario (CFU) introdotto nel nostro ordinamento universitario dal decreto 509/99 che lo definisce come 25 ore di attività dello studente.

Tutte le attività didattiche dello studente, lezioni e attività di studio personali, sono programmate e controllate dal sistema, pertanto il principio del CFU trova nellөmpianto didattico di eCampus la sua piena attuazione. La didattica di eCampus, non potendo fare sconti, può solo agire sull'efficacia e l'efficienza dell'apprendimento.

L'impianto didattico dell' università eCampus non lascia nulla alla improvvisazione, nella convinzione che per il successo scolastico sia necessario attivare modalità di studio consapevole e condiviso. Lo studente, insieme al suo tutor guida, progetta e, ogni volta che si renda necessario, riprogetta l' intero corso di studi, lezione per lezione. Lo studente ha sempre presente il valore di ogni singola attività didattica programmata e ha piena consapevolezza del fatto che ogni rinvio produce un conseguente ritardo nel raggiungimento dell'obiettivo finale: la laurea.

Il tutor guida è responsabile dell'intero progetto e garante dell' obiettivo. Studente e tutor guida condividono gli impegni e le responsabilità assunti all'inizio del percorso e rinnovati di volta in volta nell'ambito di un contratto formativo vincolante per entrambi. Il tutor guida, nel caso in cui lo studente riscontri difficoltà di apprendimento su argomenti specifici, richiede l'intervento di un tutor particolarmente esperto in quella disciplina.


eCampus+on
Blog Blog
© 2007 Università degli Studi eCampus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F.90027520130 - Privacy Policy
Tel: 031/7942500-7942505 - Fax: 031/7942230 - eMail: info@uniecampus.it