Corso di perfezionamento "Preparazione alle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche"

Il decreto legislativo 59/17 semplifica il sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria.

Tra i requisiti di ammissione al concorso spicca il possesso di 24 CFU nei seguenti ambiti disciplinari:

  1. pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione;

  2. psicologia;

  3. antropologia;

  4. metodologie e tecnologie didattiche.


La normativa non è ancora immediatamente operativa in quanto un futuro decreto attuativo dovrà:

  1. individuare i settori scientifico-disciplinari all'interno dei quali devono essere acquisiti i 24 CFU

  2. definire gli obiettivi formativi,

  3. definire le modalità organizzative del conseguimento dei crediti in forma extra-curricolare


Lo studente che cominci oggi a frequentare dei corsi corre quindi il rischio di:

  1. sostenere esami relativi a settori scientifico-disciplinari diversi da quelli previsti da ministero

  2. sostenere esami che non rispettino gli obiettivi formativi definiti dal ministero

  3. sostenere esami attraverso modalità organizzative non conformi a quelle previste dal ministero


In poche parole rischia di perdere soldi e tempo.

Proprio per evitare questi rischi, nelle more dell’adozione del decreto attuativo, l’Università eCampus ha predisposto un percorso formativo “Formazione docenti” flessibile ed adattabile a tutti gli scenari.

Il percorso formativo è “chiavi in mano” in quanto prevede:

  1. in attesa del decreto di attuazione: una formazione di base su tutti gli ambiti disciplinari previsti dal decreto legislativo;

  2. successivamente all’uscita del decreto attuativo: l’ammissione alla frequenza dei corsi singoli coerenti con gli SSD, obiettivi formativi e modalità organizzative definite dal decreto attuativo.

Il nostro studente è quindi messo nelle condizioni di risparmiare tempo evitando il rischio di trovarsi impreparato al momento in cui verrà emanato il bando, oppure (peggio) di aver svolto un percorso formativo inadeguato rispetto ai requisiti disposti dai decreti attuativi.

Infatti l’attività didattica dedicata alla formazione di base permetterà al corsista eCampus di possedere tutte quelle nozioni che, una volta definiti dal Ministero gli elementi di dettaglio, consentirà di sostenere con notevole risparmio di tempo gli esami previsti.




eCampus+on
Blog Blog
© 2007 Università degli Studi eCampus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F.90027520130 - Privacy Policy
Tel: 031/7942500-7942505 - Fax: 031/7942230 - eMail: info@uniecampus.it